Lunga vita in Costa Rica: il segreto in 5 regole

28/11/2012

La vita moderna è logorante: non è solo uno stereotipo dei nostri tempi. Viviamo a ritmi incalzanti e innaturali, mettiamo da parte gli affetti e la socialità, mangiamo male e abbiamo abitudini che non rispettando la nostra salute.

I risultati della ricerca di Italia Longeva, la rete di ricerca sull’invecchiamento e la longevità attiva voluta dal ministero della Salute, dall’Istituto Nazionale di Ricovero e Cura per Anziani (Inrca) e dalla Regione Marche, appena presentati al Congresso nazionale di Geriatria e gerontologia a Milano sembrano confermare come lo stile di vita incida sulla qualità e la durata della vita. Sono state infatti individuate cinque aree geografiche del pianeta ad alta longevità. Queste zone sono Ikaria, Loma Linda, Okinawa, poi la nostra Sardegna e il Costa Rica.

Ma per quale motivo queste popolazioni riescono a vivere più a lungo e invecchiano meglio? In queste aree vengono rispettate alcune regole basilari di rispetto del proprio essere: la famiglia ha un ruolo centrale nella vita dell’individuo, abitando in piccole comunità, si fa una vita sociale molto intensa e diretta (non mediata da telefoni o social network), si fa molta attività fisica (anche per la conformazione del territorio), non si fuma e l’alimentazione è semplice, basata prevalentemente su frutta, verdura e cereali.

I progressi della medicina e della farmacia possono permetterci di vivere più a lungo, ma dobbiamo riflettere su come vogliamo invecchiare. Prendendo esempio dai Ticos, che hanno come motto Pura Vida!, ecco cinque semplici regole per una vita longeva e di qualità:

  • Abbandonare ogni abitudine a tavola che può essere dannosa per la nostra salute, di oggi o di domani: bisogna preferire cibi semplici, freschi, facilmente digeribili, come fibre e cereali, e non eccedere nelle quantità.
  • Evitiamo il consumo di tabacco, alcol e sostanze stupefacenti.
  • L’esercizio fisico è una medicina naturale: chi non trova il tempo di fare attività oggi, dovrà curarsi domani; basta una lunga camminata o una passeggiata in bicicletta per tenersi in movimento.
  • Cerchiamo di alleviare lo stress: rallentare i ritmi ed essere più tranquilli permette di affrontare con più slancio e attenzione il lavoro e curare meglio gli affetti.
  • Teniamo monitorato il nostro corpo: non ignoriamo i segnali che ci manda e sottoponiamoci a check up medici con regolarità.

E se fosse troppo difficile applicare questi consigli a casa, potremmo staccare per un po’ per un’immersione nella Pura Vida… oppure mollare tutto e trasferirci in Costa Rica!

Una replica a “Lunga vita in Costa Rica: il segreto in 5 regole”

  1. Fabio ha detto:

    Provare x credere E Pura Vida a Todos !!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *