Modi fantastici per sperimentare la vera cultura della Costa Rica

13/07/2018

Solitamente i viaggiatori si riferiscono alla Costa Rica come il loro piccolo “angolo dell’Eden”. Questo posto è reale al 100% e fresco come sempre si incontrano nuove persone, nuove avventure, una nuova fauna selvatica e si torna più rinnovati di prima.

Sebbene la lista sia sempre in crescita, esistono 10 modi infallibili per elevare il tuo viaggio nella terra battezzata della Pura Vida.

Prendere tempo per viaggiare via terra

Una volta arrivati in Costa Rica, probabilmente tramite l’aeroporto internazionale di San José, può essere facile presumere che si debba noleggiare un furgone o salire su un ponte per raggiungere la destinazione finale. Se si vuole avere una sensazione vera per questi paesaggi verdeggianti, per le valli profumate di ananas e orchidee, per i panorami che si estendono verso l’oceano e oltre, allora bisogna viaggiare lentamente, via terra. È semplice: noleggia un auto (consigliato 4 × 4 per i più avventurosi), ottieni un GPS e via. Non c’è modo migliore per conoscere un luogo che tracciare le sue linee da dietro il volante. Per non parlare del fatto che incontrerai persone fantastiche sulla strada e formerai ricordi più duraturi prendendo il sentiero non così battuto.

Lasciar perdere le papille gustative a Barrio Escalante, il “Brooklyn di Chepe”

Non che ogni nuovo posto alla moda in Barrio Escalante stia cercando di essere Brooklyn, ma questa analogia permette di capire le somiglianze che ci sono, anche se con un tocco decisamente tico. In questo quartiere di San José, i creativi sorseggiano il caffè (molto probabilmente molto meglio di quello che Brooklyn ha da offrire), gli artigiani in vetrina vendono originali strabilianti, e il cibo e i microbi stanno ridefinendo la scena culinaria dell’intero nazione.

Mercato centrale di San José

Per una vera introduzione culturale a Ticolandia, una meta da visitare è sicuramente il Mercado Central nel centro di San José. S trova qualsiasi cosa, dai prodotti biologici freschi agli abiti tradizionali.  Non bisogna dimenticarsi di sedersi (o davvero uno sgabello) in uno dei tanti venditori di cibo. Gli indizi sul miglior cibo saranno le folle chiassose e una cucina accesa: questo significa che il cibo è affidabile e non dovrai aspettare che i cuochi si mettano al lavoro. Se non altro, consiglio vivamente un café con leche o cioccolato caliente con una chorreada – una frittella di farina di mais con bordi croccanti serviti con panna.

Partecipare a un corso di immersione linguistica

L’apprendimento della lingua migliora e dà benefici ad un viaggio in Costa Rica.. Ma è anche una cosa reciproca: perché si migliorerà l’esperienza della gente del posto con cui si interagisce, in questo paese il cui PIL è trainato dal turismo.  5. Praticare questa ricetta: meditare, navigare, ripetere

Le due qualità della Costa Rica: “quanto è bella la sua bellezza, e come si possono facilmente trovare spiagge che non sono affollate da un milione di sdraio e ombrelloni.”. Pacifico, Caraibi, non importa – l’acqua in Costa Rica è più rilassante di qualsiasi altra cosa. 6. Sperimentare in prima persona come l’intero paese sia fondamentalmente un grande santuario per gli animaliUna cosa si potrà notare in Costa Rica è la reverenza del paese per tutto ciò che è naturale. Non solo l’economia è centrata sull’ecoturismo – è che hanno coltivato l’ambiente naturale con tanta cura che è diventato parte dell’identità tica. Si vedono cartelli che attraversano l’iguana, ponti di corda per le scimmie che attraversano strade ad alto traffico e tomi di legislazione che dimostrano la dedizione della nazione alla conservazione. Qui, la natura non è tanto un vantaggio quanto è una passione.

Iscrizione a un corso di cucina

Un’altra cosa da fare è informarsi sul paesaggio gastronomico della Costa Rica. Troppe volte le persone vogliono vedere / sentire / ascoltare una destinazione. Ma c’è molto di più che i nostri sensi possono fare. Assaporare un posto! Sentire l’odore così profondamente da sentirlo dentro la testa! Che si tratti di un corso di cucina caraibica (dove si impara a preparare spezzatini speziati di frutti di mare o “acqua di rospo”) o una lezione con un torrefattore / formaggio in montagna, i centri del gusto saranno illuminati come il finale di uno spettacolo di fuochi d’artificio.  8. Visitare una (o più) comunità indigene della Costa Rica.Lungo le catene montuose meridionali di Talamanca si trovano alcune delle aree meno visitate della Costa Rica. La ragione principale della mancanza di esplorazione è l’infrastruttura: non troverai molte strade. Tuttavia, questo è anche uno dei paesaggi più incontaminati.

Partecipare a un mejenga

È difficile enfatizzare l’importanza di un semplice gioco di pick-up (fútbol per tutti i gabachos là fuori) in Costa Rica. Per entrare nell’azione di un mejenga, è così semplice: 1) Camminare fino al campo da calcio / campo più vicino; 2) Sorridi e rendi bello; 3) Ascoltare il cuore e farsi nuovi amici.  La condivisione nel passatempo dei locali è la cosa più appassionata che aprirà le porte alla cultura tica più velocemente di qualsiasi altra cosa. Mostrando un po ‘di cordialità, ti ritornerà in triplice copia. I sorrisi generano sorrisi.

Conoscere il tuo “grano d’oro”.

Salvare il meglio per ultimo! Se sai che la Costa Rica è la “terra della pura vida”, o che non ha esercito, dovresti anche conoscere un po ‘della sua storia. Per i principianti, la Costa Rica è la terra costruita dal grano dorato – quel grano dorato che è il chicco di caffè, naturalmente. Il primo sviluppo nel paese arrivò attraverso la massiccia domanda internazionale di caffè: le strade furono costruite, i porti stabiliti, i baroni del caffè creati. Ed è ancora oggi una roccaforte del caffè.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *