Adventure Race World Championship 2013 in Costa Rica

10/05/2012

Il Costa Rica si conferma ancora una volta come meta ideale per il turismo d’avventura e gli sport più estremi. Si sono infatti da poco concluse nelle regioni del Puntaneras e del Guanacaste le gare del Costa Rica Adventure Race, una manifestazione sportiva a livello internazionale, ospitata per il terzo anno consecutivo.

Questo, oltre al fascino selvaggio dei territori del Costa Rica, ha fatto sì che il Paese sia stato scelto per ospitare, a novembre 2013 le finali dell’Adventure Race World Championship, il campionato che coinvolge 90 squadre di atleti da tutto il Mondo, che si fronteggiano in una gara non-stop di otto giorni.

Le discipline in cui dovranno cimentarsi i 360 partecipanti, suddivisi in  team, sono tante: trekking, mountain bike, arranpicate, canoa, rafting e kayak, in una corsa di più di 700 km. Gli atleti saranno rappresentanti di 30 Paesi ed è previsto un grosso interesse mediatico per l’evento: si parla infatti di una copertura di 50 testate specializzate.

Sull’evento si è pronunciato Alexander Baker, il direttore di AR World Series: “il nostro obiettivo è di far sperimentare ai partecipanti una gara indimenticabile, dove il terreno, il clima e la strategia adottata metteranno a dura prova i loro limiti”.

Una manifestazione, però, non solo attenta a dare un grande spettacolo, ma anche a tutelare l’ambiente. Infatti, per compensare le emissioni di CO2 prodotte dallo spostamento di atleti e spettatori in aereo e auto, verrà attivato un programma di riforestazione.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *