Il Centro Unesco della sostenibilità sarà in Costa Rica

06/03/2013

ESD center

Nel 1987 è stata stilata una Carta Internazionale della Terra (CIT), una dichiarazione di principi etici fondamentali per la costruzione nel XXI secolo di una società globale giusta, sostenibile e pacifica. La CIT è promossa dall’organizzazione non governativa Earth Charter Initiative ed è stata voluta e approvata dai rappresentanti di centinaia di organizzazioni internazionali.

Lo scopo della Carta è quello di ispirare in tutti i popoli un senso di interdipendenza globale e di responsabilità condivisa per il benessere di tutta la famiglia umana, della grande comunità della vita e delle generazioni future. Gli ambiti di tutela della CIT sono l’ambiente, i diritti umani, lo sviluppo umano equo e la pace, concepiti come interdipendenti e indivisibili in questa visione etica: la Carta deve perciò fornire un nuovo quadro di riferimento per riflettere e affrontare questi temi.

Per coordinare le attività dei soggetti che aderiscono alla CIT nel 2013 sarà creato un centro permanente della sostenibilità e l’UNESCO ha scelto come sede il Costa Rica. La costruzione di una sede centrale favorirà l’adempimento degli obiettivi generali della Decade delle Nazioni Unite sull’Educazione allo Sviluppo Sostenibile (UNDESD), che prevede l’integrazione di valori relativi allo sviluppo sostenibile nell’ambito di tutti gli aspetti dell’apprendimento e la promozione di nuovi approcci che permettano una società più giusta e sostenibile per tutti.

Il centro per la sostenibilità in Costa Rica si concentrerà appunto sulla formazione allo sviluppo sostenibile, per la ricerca e l’addestramento della Carta Internazionale della Terra, e diversi programmi saranno lanciati già nel 2013.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *