Il Paese più felice del mondo in mostra a Roma

16/05/2013

SinTitulo-YesseniaOrtiz

Un evento da non perdere assolutamente per tutti gli appassionati del Costa Rica e dell’America Latina che abitano in Italia. Dal 17 maggio al 16 giugno 2013 sarà possibile visitare a Roma una mostra fotografica che racconta il Costa Rica in tutte le sue sfumature: Latinografías. Costa Rica – El país más feliz del mundo.

Naturaleza-RicardoVilchez CarnitaFresca-EstebanFernandez

La magia del Paese tico è rappresentata da 65 scatti di 21 fotografi del Costa Rica. La mostra è a ingresso libero ed è ospitata nella sala esposizioni Cervantes, su Piazza Navona. Giovedì 16 maggio si terrà il vernissage, che sarà presenziato dall’ambasciatore del Costa Rica in Italia Jaime Feinzaig Rosenstein, dal direttore dell’Istituto Cervantes di Roma Sergio Rodríguez López-Ros, l’ideatore della mostra Gianfranco Zicarelli e alcuni dei fotografi esposti.

A   Avenida-JoanLukowiecky

La manifestazione è organizzata dall’Ambasciata di Costa Rica in Italia, in collaborazione con l’Instituto Cervantes di Roma e il patrocinio dell’Istituto Italo-Latino Americano (IILA). Accanto alla mostra collettiva, troviamo altri eventi a Roma che celebrano l’amicizia tra Italia e Costa Rica nel prossimo mese.

Martedì 21 maggio ci sarà una conferenza sulle ragioni per cui molte ricerche internazionali indicano il Costa Rica come un angolo di Paradiso. Interverrano Dario Sonetti, docente di biologia del benessere e di funzioni biologiche integrate all’Università di Modena e Reggio Emilia, e Bepi Costantino, il giornalista che ha scritto il libro Costa Rica: il Paese più felice del mondo.

Il 23 maggio, poi, andrà in scena El ángulo perfecto,  un recital di poesia e musica con Zingonia Zingone, Pino Pecorelli e Marco Cinque.

Giovedì 30 maggio sarà la volta di un concerto per pianoforte di Francesco Fournier e di Manuel Obregón López, Ministro della Cultura del Costa Rica, con la partecipazione del viceministro degli Esteri, Carlos Roversi. Ospiterà la manifestazione musicale la Real Academia de España.

La conferenza Tristan und Isolde di Richard Wagner. Genesi e significato di un capolavoro rivoluzionario della storia dell’opera è l’appuntamento del 3 giugno. Vedrà la partecipazione di Gastón Fournier-Facio, il coordinatore artistico del Teatro alla Scala di Milano.

Chiude questa intensa rassegna l’appuntamento di giovedì 6 giugno il recital di Cecilia Gayle Ricordi dell’anima.

JuanYLosFrijoles-IrisOdioLatinografías. Costa Rica – El país más feliz del mundo
17 maggio al 16 giugno 2013
Da giovedì a domenica
Dalle 16.00 alle 20.00
Sala Mostre dell’Instituto Cervantes
Piazza Navona, 91

Segreteria Culturale: Istituto Italo-Latino Americano
Via Giovanni Paisiello, 24
Tel.: 06 68492.225 / 246
Fax: 06 6872834
www.iila.org

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *