Viaggiare in autobus in Costa Rica: informazioni utili

25/09/2012

Viaggiare in autobus è uno dei modi migliori per visitare il Costa Rica. Magari un modo un po’ lento rispetto all’auto ma che sicuramente lascia tutto il tempo per ammirare i meravigliosi panorami che si trovano oltre il finestrino.  In Costa Rica l’autobus è un mezzo di trasposto estremamente economico (sicuramente più del noleggio auto)  che consente di raggiungere tutte le mete di maggior interesse del paese, ad eccezione della costa caraibica settentrionale,  una vasta regione paludosa. Anche se non esiste una rete nazionale o una stazione centrale degli autobus, nella capitale San Josè si trova il nodo principale del trasporto su autobus di tutto il paese, con autobus che partono da qui per raggiungere quasi ogni posto del Costa Rica. Stazioni degli autobus sono sparse in tutta la città. Alcune grandi compagnie di autobus hanno propri e veri terminal dove vendono anche biglietti in anticipo, mentre le altre hanno poco più di una fermata, a volte neanche segnalata.

In Costa Rica esistono decine di compagnie pubbliche di autobus che offrono sia il servizio di autobus veloci (directo) che quello di autobus più lenti (normal o colectivo). Gli autobus directo sono quelli che presumibilmente dovrebbero andare dal luogo di partenza a quello di arrivo facendo poche soste. In realtà non è proprio così. Spesso i conducenti si fermano a prelevare le persone ferme ai lati della strada che vogliono salire! I bus directo sono più costosi rispetto ai quelli colectivi.

La maggior parte dei viaggi costano meno di 10 dollari ed offrono condizioni di viaggio tutto sommato confortevoli. Si deve però tenere conto del fatto che il livello degli autobus varia da azienda ad azienda, anche se la maggior parte degli autobus sono comunque moderni e spaziosi. Gli autobus, invece, per le zone rurali o più remote sono spesso dei vecchi scuolabus americani.

Quando si vuole prendere un autobus di una compagnia pubblica è necessario acquistare il biglietto in anticipo. Di solito c’è spazio per tutti su un bus e se non c’è viene creato! Ci si deve preparare anche a trovare bus superaffollati, soprattutto nei fine settimana o durante le feste oppure nella stagione delle vacanze. E’ sempre consigliabile fare attenzione ai borseggiatori (come in tutte le parti del mondo). Il consiglio è quello di viaggiare “leggeri” così da non contribuire ai già presenti problemi di spazio e riuscire in modo più agevole a tenere sotto controllo il proprio bagaglio.

Come in tutti i posti anche in Costa Rica esistono compagnie private che offrono bus turistici. Generalmente si tratta di Mini-bus che caricano il bagaglio legandolo sul tettuccio. Questi autobus sono più costosi – i biglietti a tratta vanno dai 15 ai 25 dollari – rispetto ai normali mezzi di trasporto pubblico. Anche in questo caso però il prezzo può variare a seconda dell’azienda turistica prescelta, nonché dalla durata del viaggio. In questo caso i passeggeri sono tutti turisti e non c’è quasi mai la possibilità di venire a contatto con la gente del posto.

Alcune compagnie private sono:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *